LE NOSTRE RICERCHE
Le attività principali di Ingegneria Alimentare sono la ricerca, il trasferimento tecnologico e la progettazione di impianti e macchinari per l'industria alimentare. Dopo diversi anni di esperienza nella costruzione e conduzione di impianti alimentari, l'azienda è ora in grado di progettare interi impianti e costruire prototipi sperimentali all'interno del proprio laboratorio sperimentale d' ingegneria alimentare. Gli impianti sono interamente personalizzabili in base alle esigenze del cliente e la realizzazione è preceduta da attività di ricerca scientifica e da tutte le prove di laboratorio necessarie per caratterizzare il prodotto finito. A tale attività preliminare seguono l'attività di definizione del processo produttivo, le simulazioni di processo e la definizione delle grandezze fisico-chimiche coinvolte, delle grandezze da controllare e di tutte le funzioni che devono assolvere le macchine operatrici.
L'azienda è dotata di due laboratori, uno operante nel settore alimentare e l'altro nell'automazione applicata al settore alimentare, che permettono di sviluppare le proprie ricerche e di soddisfare le esigenze della clientela.
Attualmente è disponibile il progetto di sviluppo di mannitoli dalle foglie di olivo e di impianto per la produzione di acqua potabile da acqua di mare e di estrazione in acqua sub-critica di dimensioni industriali.

Tra le ricerche fin ora realizzato da Ingegneria Alimentare SRL elenchiamo i notevoli risultati qualitativi in termini di efficienza e innovazione ad esempio nel:

– Sistema di glassatura e congelamento ad azoto per bastoncini di pesce

– Modellazione di un pastorizzatore a getto d’acqua

– Concentrazione multieffetto per la concentrazione di rifiuti liquidi sanitari

– Olio Spalmabile

– Crema a base di Patate

– Gelato a Base d’Acqua

– Creme strutturate


Inoltre Ingegneria Alimentare SRL ha in corso altre ricerche innovative in fase di realizzazione:

– Trattamento di sanificazione frutta e verdura con tecnologia al plasma freddo (che oltre ad una perfetto lavaggio e sanificazione del prodotto, permette di ridurre del 50% l ‘utilizzo d’acqua)

– Produzione di latti vegetali da semi con processi d’estrazioni innovative

OLIO SPALMABILE

L’olio spalmabile è un “burro” con percentuale di grasso minima al 50%. Le prove effettuate hanno messo in risalto che tale prodotto è un valido sostituto del burro tradizionale per quanto riguarda la produzione di prodotti da forno quali pasta frolla, pasta sfoglia. Inoltre può essere aromatizzato al momento della produzione, per produrre olio spalmabile al peperoncino, al cioccolato, alla crema di nocciole e altri. L’olio spalmabile non contiene grassi di origine animali né prodotti di sintesi chimica.

CREMA A BASE DI PATATE

La crema a base di patate (65%) è un ottimo sostituto delle creme a base di latte tradizionale e non contiene né latte e derivati né uova o altri prodotti di origine animale. Può essere prodotta con varie formulazioni per dare viscosità, dolcezza e acidità ai prodotti di pasticceria. Non è adatta alla frittura.

GELATO A BASE D'ACQUA

Il Gelato a base d’acqua è un nuovo prodotto adatto alla produzione di creme fredde a viscosità e spalmabilità controllata in fase di processo di produzione, senza grassi di origine animale e addensanti chimici.

CREME STRUTTURATE

Ingegneria Alimentare, in collaborazione con l’Università di Rende, ha messo a punto, inoltre, un nuovo processo industriale per la realizzazione di creme calde o fredde a stabilità reologica controllata e controllabile. Ciò permette di predefinire, per esempio, il grado di consistenza delle creme che si presentano come emulsioni di acqua in olio o olio in acqua e di stabilizzarle nel tempo, aumentandone nel contempo la shelf-life. Ingegneria Alimentare ha progettato un impianto ultra compatto e completamente automatizzato.

SISTEMA DI GLASSATURA E CONGELAMENTO AD AZOTO PER BASTONCINI DI PESCE

E’ stato sviluppato un particolare sistema di movimentazione che consentisse all’industria di avere un sistema di congelamento e glassatura in spazi molto stretti (meno di 6 metri) e dalla portata di circa 3000kg/h di bastoncini.

MODELLAZIONE DI UN PASTORIZZATORE A GETTO D'ACQUA

E’ stato sviluppato una nuovo sistema di iniezione dell’acqua calda all’interno di una nastro di pastorizzazione in in modo da ottenere una uniforme distribuzione della temperatura all’interno del contenitore con notevole risparmio energetico.

LINEA DI PROCESSO CARRUBE

E’ una linea di processi innovativi per l’ottenimento di un concentrato ad alta contrazione zuccherina da carruba, farina di carruba , farina di semi di carruba, e zucchero da carruba

CONCENTRAZIONE MULTIEFFETTO PER RIFIUTI LIQUIDI SANITARI

E’ stato messo a punto un modello chimico fisico che prevenisse l’andamento della separazione acqua – solventi dai reflui provenienti da ospedali e cliniche. Questo sistema permette di ottenere un acqua con elevatissimo grado di purezza separato dal resto.

Compila il modulo informativo per richiedere informazioni , preventivi o per concordare appuntamenti.

Dichiara di aver letto, aver ben compreso, ed accettato il documento per il TRATTAMENTO DATI